lug 182013
 
Numero visite :33234

Da stasera 18 luglio 2013 prende il via la tournee estiva del Teatro Lirico di Cagliari con “La Traviata” di Giuseppe Verdi.

Di seguito le date e i luoghi degli spettacoli:

 

giovedì 18 luglio 2013, ore 21 – Arena Mirastelle di Carbonia
venerdì 19 luglio 2013, ore 21 – Piazza del Comune di Pula
sabato 20 luglio 2013, ore 21.30 – Parco della Musica di Cagliari
lunedì 22 luglio 2013, ore 21 – Sagrato Cattedrale di San Pantaleo di Dolianova
mercoledì 24 luglio 2013, ore 21 – Piazza Belvedere di Posada
giovedì 25 luglio 2013, ore 21 – Teatro del Carmine di Tempio Pausania
venerdì 26 luglio 2013, ore 21 – Ex Convento dei Cappuccini di Bosa

LA TRAVIATA
melodramma in tre atti
libretto Francesco Maria Piave, da La Dame aux camélias di Alexandre Dumas figlio
musica Giuseppe Verdi
nel 200° anniversario della nascita
versione per orchestra ridotta a cura di Marco Uvietta
esecuzione in forma semiscenica

personaggi e interpreti
Violetta Valéry Letizia Vitelaru (18, 20, 23, 25)/Lucia Dessanti (19, 22, 24, 26)
Alfredo Germont Moreno Patteri (18, 20, 23, 25)/Camillo Facchino (19, 22, 24, 26)
Giorgio Germont Alessandro Senes (18, 20, 23, 25)/Gionata Gilio (19, 22, 24, 26)
Flora Bervoix Caterina D’Angelo (18, 20, 23, 25)/Irene Macutan (19, 22, 24, 26)
Annina Graziella Ortu
Gastone Enrico Zara
Barone Douphol, Il Domestico Nicola Ebau
Marchese D’Obigny Alessandro Frabotta
Dottor Grenvil Ziyan Atfeh
voce recitante Simeone Latini

maestro concertatore e direttore Cristiano Del Monte
Orchestra e Coro del Teatro Lirico di Cagliari
maestro del coro Marco Faelli

drammaturgia, movimenti scenici, Simeone Latini

pixelstats trackingpixel
giu 182013
 
Numero visite :40443


no stop music
 

Venerdì 21 giugno “Tutti a teatro tranne i tagli” per la giornata d’arte no stop organizzata dai lavoratori del Teatro lirico di Cagliari. In occasione della Giornata Europea della Musica ci si incontrerà a Teatro anche per parlare del taglio dei finanziamenti alla cultura.

Dodici ore di esibizioni per un programma denso: il quintetto d’archi Shardana con i tanghi argentini, gli Echos Vocal Ensemble, musica araba, l’attore Gianluca Medas in un Omaggio a Giusy Devinu, i Tenores di Orani e tanto altro ancora.

Anche i piccolissimi potranno vivere la magia del teatro. Per loro è stata organizzata una caccia al tesoro tra i laboratori, i corridoi, la platea, la sartoria. Il pomeriggio potranno assistere allo spettacolo di canzoni con l’One man band Alberto Sanna che per l’occasione avrà un repertorio adatto a loro.La serata si concluderà con l’esibizione del Coro e dell’Orchestra del Teatro Lirico.

Programma della manifestazione:

Foyer , ore 10:30-12:30. Dibattito sui tagli alla cultura in Italia e nello specifico a Cagliari. Interverranno manager ed operatori dello spettacolo. Visita guidata per bimbi, dei laboratori, degli spazi scenici, sale prove attraverso un percorso da “favola”.

ore 13:00. In scena le streghe del Macbeth “Le Donne del Coro del Teatro Lirico di Cagliari”

ore 13:30. Pausa pranzo presso il nostro ristorante del Teatro, con menù dedicato ai più piccoli e non solo.

Foyer, ore  15:30. Musica sotto l’abat-jour – canzoni anni ’30 ’40. Voce e Pianoforte: Caterina D’Angelo e Andrea Mudu

Zona Ingresso, ore 16:00. Musica da Camera per Quartetto d’ Archi del Teatro Lirico (G.Melis, L.Casti, S.Rea, V.Atzeni)

Foyer, ore 16:20. Arie da camera, canzoni, ariette spagnuole. I “5 Tenori ”. Visita guidata per bimbini.

Prima loggia, ore 16:40. Tango argentino per Quintetto d’Archi e Tangueros, ”Ensamble Shardana”

Foyer, ore 17:00. Omaggio al grande soprano cagliaritano Giusy Devinu . Voce recitante Gianluca Medas e i Soprani del Teatro Lirico

Prima loggia, ore 17:20. Un viaggio di musica e parole lungo il mediterraneo e il vicino medio oriente. Arpa, Voce, Voce recitante e Danzatrice “Ensamble Kessar”

Zona Ingresso, ore 17:40. Musica per bimbi, One Man band Alberto Sanna

Foyer, 18:00. Quintetto di Fiati

Ingresso, 18:20. Canto a Tenores, “Tenores di Orani”

Foyer, 18:40. Little Jazz Mass di B. Chilcott, messa jazz a tre voci, acc Pianoforte, Contrabbasso e Batteria, “Ensemble Le Muse”

Piazzale foyer, ore19:00-20:40. “Echos Vocal Ensamble” Ottetto a Cappella  “Nauaui Jazz Quintet”.  Tango argentino, quintetto d’archi e Tangueros,”Ensamble Shardana” . That’s all Musical    “Compagnia Teatrale Phoenix”. Musica Indiana per Sitar e Danzatrice ”Surya & Chandra”. Estratto da “Dissacrantemente lucide….lucidissime “ Lucido Sottile ”

Teatro, ore 21:00. Gran Concerto Verdiano Coro e Orchestra del Teatro Lirico. Solisti della Compagnia dell’Amico Fritz – Dir. F.M.Carminati.

 

 

pixelstats trackingpixel
apr 142013
 

Numero visite :30426

Stagione lirica e di balletto 2013

 

OTELLO
dramma lirico in quattro atti
libretto Arrigo Boito, dalla tragedia omonima di William Shakespeare
musica Giuseppe Verdi

maestro concertatore e direttore Giampaolo Bisanti
Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia Eimuntas Nekrosius

allestimento della Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari

giovedì 2 maggio 2013, ore 20.30 – turno A
venerdì 3 maggio 2013, ore 20.30 – turno D
martedì 7 maggio 2013, ore 20.30 – turno B
mercoledì 8 maggio 2013, ore 20.30 – turno G
giovedì 9 maggio 2013, ore 20.30 – turno F
venerdì 10 maggio 2013, ore 21 – turno C

 

MACBETH
melodramma in quattro atti
libretto Francesco Maria Piave, dalla tragedia omonima di William Shakespeare
musica Giuseppe Verdi

personaggi e interpreti principali
Macbeth Dalibor Jenis (31, 6, 9)/Angelo Veccia (1, 4, 7)
Banco Petri Lindroos (31, 6, 9)/Enrico Iori (1, 4, 7)
Lady Macbeth Anna Pirozzi (31, 6, 9)/Rachele Stanisci (1, 4, 7)
Dama di Lady Macbeth Silvia Regazzo
Macduff Roberto De Biasio (31, 6, 9)/Gustavo Porta (1, 4, 7)
Malcom Gabriele Mangione

maestro concertatore e direttore Renato Palumbo
Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia Micha van Hoecke
scene Edoardo Sanchi
costumi Marella Ferrera
luci Daniele Naldi

allestimento del Teatro Comunale di Bologna, del Teatro “Giuseppe Verdi” di Trieste e del Ravenna Festival

venerdì 31 maggio 2013, ore 20.30 – turno A
sabato 1 giugno 2013, ore 19 – turno G
martedì 4 giugno 2013, ore 20.30 – turno B
giovedì 6 giugno 2013, ore 20.30 – turno F
venerdì 7 giugno 2013, ore 20.30 – turno C
domenica 9 giugno 2013, ore 17 – turno D

 

LAMICO FRITZ
commedia lirica in tre atti
libretto P. Suardon (pseudonimo di Nicola Daspuro), dal romanzo L’ami Fritz di Émile Erckmann e Pierre-Alexandre Chatrian
musica Pietro Mascagni

maestro concertatore e direttore Fabrizio Maria Carminati
Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia Primo Antonio Petris

nuovo allestimento del Teatro Lirico di Cagliari

sabato 29 giugno 2013, ore 21 – turno A
domenica 30 giugno 2013, ore 21 – turno D
martedì 2 luglio 2013, ore 21 – turno B
mercoledì 3 luglio 2013, ore 21 – turno F
venerdì 5 luglio 2013, ore 21 – turno C
sabato 6 luglio 2013, ore 21 – turno G

 

I SHARDANA
Gli uomini dei nuraghi

dramma musicale in tre atti
libretto e musica Ennio Porrino

Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia Davide Livermore

nuovo allestimento del Teatro Lirico di Cagliari

venerdì 20 settembre 2013, ore 20.30 – turno A
domenica 22 settembre 2013, ore 17 – turno D
martedì 24 settembre 2013, ore 20.30 – turno B
giovedì 26 settembre 2013, ore 20.30 – turno F
venerdì 27 settembre 2013, ore 20.30 – turno C
sabato 28 settembre 2013, ore 19 – turno G

 

COSÌ FAN TUTTE
o sia La scuola degli amanti
dramma giocoso in due atti
libretto Lorenzo Da Ponte

musica Wolfgang Amadeus Mozart

maestro concertatore e direttore Christopher Franklin
Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

venerdì 18 ottobre 2013, ore 20.30 – turno A
domenica 20 ottobre 2013, ore 17 – turno D
martedì 22 ottobre 2013, ore 20.30 – turno B
giovedì 24 ottobre 2013, ore 20.30 – turno F
venerdì 25 ottobre 2013, ore 20.30 – turno C
sabato 26 ottobre 2013, ore 19 – turno G

 

PAGLIACCI
dramma in un prologo e due atti
libretto e musica Ruggero Leoncavallo

maestro concertatore e direttore Marcello Mottadelli

Orchestra e Coro del Teatro Lirico
maestro del coro Marco Faelli

regia e scene Franco Zeffirelli

allestimento di Franco Zeffirelli

venerdì 22 novembre 2013, ore 20.30 – turno A
domenica 24 novembre 2013, ore 17 – turno D
martedì 26 novembre 2013, ore 20.30 – turno B
giovedì 28 novembre 2013, ore 20.30 – turno F
venerdì 29 novembre 2013, ore 20.30 – turno C
sabato 30 novembre 2013, ore 19 – turno G

 

RED GISELLE
balletto in due atti
musica Georges BizetPetr Il’ič Čajkovskij, Alfred Schnittke

coreografia e luci Boris Eifman
scene e costumi Vjaceslav Okunev

Eifman Ballet

Orchestra del Teatro Lirico
direttore David Levi

martedì 10 dicembre 2013, ore 20.30 – turno A
mercoledì 11 dicembre 2013, ore 20.30 – turno B
giovedì 12 dicembre 2013, ore 20.30 – turno F
venerdì 13 dicembre 2013, ore 20.30 – turno C
sabato 14 dicembre 2013, ore 19 – turno G
domenica 15 dicembre 2013, ore 17 – turno D

 

 

Si precisa che questo post verrà periodicamente aggiornato con i cast degli artisti.

 

 

fonte: www.teatroliricodicagliari.it

 

La campagna abbonamenti per l’ormai imminente Stagione lirica e di balletto 2013 del Teatro Lirico di Cagliari, è iniziata, dallo scorso lunedì 8 aprile, per tutti gli abbonati, con le conferme e variazioni su posti disponibili possibili fino a martedì 16 aprile.La Stagione lirica e di balletto 2013 prevede sei turni di abbonamento, per sette titoli ciascuno (i sei allestimenti lirici più il balletto: Otello, Macbeth, L’amico Fritz, I Shardana, Così fan tutte, Pagliacci, Red Giselle).

Come ormai consuetudine i posti in teatro sono identificati per ordine (platea, prima e seconda loggia) e per settore (giallo, rosso e blu). Ad ogni settore corrisponde un prezzo, secondo il diverso valore dei posti.

La Stagione lirica e di balletto 2013 si avvale del contributo della Fondazione Banco di Sardegna.

Prezzi abbonamenti: platea da € 255,00 a € 195,00 (settore giallo), da € 225,00 a € 175,00 (settore rosso), da € 195,00 a € 130,00 (settore blu); I loggia da € 205,00 a € 145,00 (settore giallo), da € 165,00 a € 120,00 (settore rosso), da € 150,00 a € 105,00 (settore blu); II loggia da € 120,00 a € 105,00 (settore giallo), da € 100,00 a € 80,00 (settore rosso), da € 75,00 a € 50,00 (settore blu).

La Biglietteria del Teatro Lirico, esclusivamente da lunedì 8 aprile a sabato 13 aprile, osserva l’orario continuato dalle 10 alle 20.

La Biglietteria del Teatro Lirico ed il Box Office sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 10 alle 13. Rimangono chiusi nei giorni festivi.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 10 alle 13, telefono +39 0704082230 – +39 0704082249, fax +39 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube; Box Office, viale Regina Margherita 43, 09124 Cagliari, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 e il sabato dalle 10 alle 13, telefono +39 070657428.

 

 

pixelstats trackingpixel
apr 032013
 
Numero visite :29916

 

L’Orchestra del Teatro Lirico, diretta da Alessandro D’Agostini, ed i burattini di Mauro Sarzi in Pierino e il lupo di Sergej Prokof’ev: un progetto sperimentale, in prima mondiale, per la cura dell’autismo

Giovedì 4 aprile alle 11
venerdì 5 aprile alle 11 ed alle 15

va in scena, al Teatro Lirico di Cagliari, una nuova ed accattivante versione di Pierino e il lupo, celeberrima favola sinfonica per bambini di Sergej Prokof’ev.

Il progetto Pierino e il lupo: note ed emozioni da favola”, ideato ed organizzato dalla Onlus Human Arts (direttore artistico Daniele Sanna, musicista e musico-terapista), dal Centro per lo studio dei disturbi pervasivi dell’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari e dal Teatro Lirico di Cagliari, ha l’obiettivo, per la prima volta, di sviluppare le autonomie dei bimbi autistici attraverso un progetto di ricerca scientifica ed artistica. Questo progetto sperimentale, inserito nelle manifestazioni organizzate in occasione della “Giornata mondiale dell’autismo”, indetta dall’ONU per martedì 2 aprile scorso, si realizza nell’esecuzione di Pierino e il lupo che vede protagonisti l’Orchestra del Teatro Lirico, diretta da Alessandro D’Agostini, e, in qualità di narratore/burattinaio che darà vita ed azione alla favola, Mauro Sarzi, discendente da una famiglia di burattinai da cinque generazioni.«Le favole, con i loro stati d’animo elementari – felicità, paura, rabbia – sono utilissime per chi non riesce a vivere e percepire le emozioni; Pierino e il lupo è una favola che ha anche la musica: ogni personaggio è rappresentato da un genere di strumenti musicali, il che stimola ulteriormente l’emotività.» (Giuseppe Doneddu, direttore Centro per lo studio dei disturbi pervasivi dell’Azienda Ospedaliera Brotzu, Cagliari)

Pierino e il lupo viene rappresentata, per la prima volta, a Mosca nel 1936 e racconta la storia di un bimbo, Pierino, che con l’aiuto di un uccellino cattura un temibile lupo. Ogni personaggio è rappresentato da un tema musicale, affidato ad un particolare strumento. La voce recitante, al Teatro Lirico di Cagliari quella del narratore Mauro Sarzi, racconta la favola mentre la musica di Prokof’ev commenta ogni scena illustrando il carattere, i sentimenti e descrivendo le azioni di ciascun personaggio. Questi ultimi sono interpretati dai seguenti strumenti: flauto traverso, clarinetto, timpani, archi (violino, viola, violoncello, contrabbasso), fagotto, oboe, corni.
Il progetto cagliaritano prevede la costruzione, davanti ai piccoli spettatori, dei due protagonisti della storia, il Nonno e Pierino, attraverso i quali far esprimere le emozioni, dare vita alle espressioni del viso e lasciare libera interpretazione ai bambini.
La durata complessiva della rappresentazione è di 50 minuti circa, per una platea di 80 bambini circa a recita, eterogenei per sesso ed integrati con i bimbi diversamente abili.

Onlus Human Arts – Le Mani dei Sarzi – La Onlus Opera, con esperti professionisti nel settore sociale e sanitario, è composta da medici ed artisti ed è stata fondata dal maestro burattinaio Mauro
Sarzi e dal musicista, musico-terapeuta Daniele Sanna. La Onlus si propone di sviluppare metodi e percorsi innovativi che hanno lo scopo di umanizzare e rendere artistici gli ambienti socio-sanitari e
creare percorsi artistici di riabilitazione. Da vent’anni opera nell’ambito pedagogico-clinicopediatrico, grazie all’incontro ed alla collaborazione di neuropsichiatri, neurologi, fisiatri, psicologi come: Franco Basaglia, Ruggero Piperno, Francesco Silvetti, Giovanni Sanna, Bruno Cortis, Adriano Ferrari e numerosi ricercatori che tendono a valorizzare, nel percorso di cura, la parte personale, emozionale e sensoriale dei pazienti, ritenendo tale approccio di forte ausilio alla medicina classica

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, il sabato dalle 10 alle 13 e nell’ora precedente lo spettacolo, telefono +39 0704082230 – +39 0704082249, fax +39 0704082223,biglietteria@teatroliricodicagliari.it, www.teatroliricodicagliari.it. Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube.

 

fonte: Teatro Lirico di Cagliari

pixelstats trackingpixel
mar 272013
 
Numero visite :78089

In occasione della Settimana Santa viene proposto lo Stabat Mater per soli, coro e orchestra op. 58 di Antonín Dvořák (Nelahozeves, 1841 – Praga, 1904), partitura eccelsa composta nel 1876, in cui il coro è protagonista indiscusso, è riconosciuta come uno dei più grandi affreschi sonori mai scritti, in cui emergono la ricchezza di pathos e di eloquenza, la purezza delle linee, la monumentalità della costruzione.

venerdì 29 marzo 2013, ore 20.30
sabato 30 marzo 2013, ore 19.00

Orchestra e Coro del Teatro Lirico
direttore Hansjörg Schellenberger
maestro del coro Marco Faelli

soprano Alexandra Coku
contralto Claudia Marchi
tenore Roberto Iuliano
basso Ralf Lukas

 


  1. Stabat Mater dolorosa - Andante con moto – Quartetto e coro
  2. Quis est homo, qui non fleret - Andante sostenuto – Quartetto
  3. Eja, Mater, fons amoris - Andante con moto – Coro
  4. Fac, ut ardeat cor meum - Largo. Più mosso – Basso solo e coro
  5. Tui nati vulnerati - Andante con moto quasi allegretto – Coro
  6. Fac me vere tecum pie flere - Andante con moto – Tenore solo e coro
  7. Virgo virginum praeclara - Largo – Coro
  8. Fac ut portem Christi mortem - Larghetto – Duetto Soprano e Contralto
  9. Inflammatus et accensus - Andante maestoso – Contralto solo
  10. Quando corpus morietur - Andante con moto – Quartetto e coro

Organico: voci soliste (soprano, contralto, tenore, basso), coro misto, 2 flauti, 2 oboi, corno inglese, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, archi
Composizione: Praga, 19 Febbraio 1876 – 13 Novembre 1877
Prima esecuzione: Praga, Prozátimní Divadlo, 23 Dicembre 1880
Dedica: Prager Tonkünstler Societät

 

Testo
QUARTETTO E CORO
(Andante con moto – Molto tranquillo)

Stabat Mater  dolorosa,
juxta crucem Continue reading »

pixelstats trackingpixel

mar 162013
 
Numero visite :1888

Cosa succederebbe se sul podio ci fosse Speedy Gonzales?

 photo SPEEDYCONDUCTORcopia.jpg

Un “assaggio” nei prossimi video! :-D

Iniziamo con il N.1 “Herr unser Herrscher”!

proseguiamo con l’aria del basso “EIlt,  ihr angefocht’ nen Seelen” eseguita magistralmente da Alvin & Chipmunks :-)

Altro interessantissimo brano “Lasset uns den nicht zerteilen”

infine, il coro finale “Ruht wohl”

pixelstats trackingpixel

mar 142013
 
Numero visite :2169

Johann Sebastian Bach Passione secondo Giovanni per soli, coro e orchestra BWV 245

venerdì 15 marzo 2013, ore 20.30 – turno A
sabato 16 marzo 2013, ore 19 – turno B

Orchestra e Coro del Teatro Lirico
direttore Marco Faelli

soprano Elisabetta Scano
contraltista Gianluca Belfiori Doro
tenore (Evangelista) Sune Hjerrild
baritono (Pilato) Patrick Ruyters
basso (Gesù) Klaus Kuttler
tenore (Servo) Moreno Patteri
basso (Pietro) Alessandro Senes



Guida all’ascolto a cura di Marco Faelli

La “Johannes-passion” di Bach viene eseguita per la prima volta il 7 aprile 1724 (Venerdì Santo) a Lipsia, nella Nikolaikirche, anziché, come era previsto, nella Thomaskirche, dove il compositore aveva assunto il ruolo di “Kantor” l’anno precedente.
Il testo è tratto dai capitoli 18 e 19 del Vangelo secondo Giovanni, a cui sono aggiunti undici “corali”, e una decina tra “arie” e “ariosi” su testi di Barthold Heinrich Brockes (già autore di vari Oratori ispirati alla Passione di Cristo), modificati dallo stesso Bach, forse con l’aiuto dell’amico poeta Christian Friedrich Henrici, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Continue reading »

pixelstats trackingpixel

dic 202012
 
Numero visite :1885

Petite Messe Solennelle

Foto di Eugenio Milia

 

giovedì 20 dicembre 2012 ore 20 Chiesa di San Giorgio, Sestu
venerdì 21 dicembre ore 19 Chiesa di Sant’Ambrogio, Monserrato
sabato 22 dicembre ore 20.15 Chiesa di San Luca – Margine Rosso Quartu

 

Petite Messe Solennelle
di Gioachino Rossini
per soli, coro due pianoforti e harmonium

Coro del Teatro Lirico di Cagliari
Marco Faelli, direttore

Andrea Mudu, Francesca Pittau, pianoforti
Gaetano Mastroiaco, harmonium
Graziella Ortu, soprano
Irene Macutan, mezzosoprano
Oscar Piras, tenore
Alessandro Frabotta, basso

L’ingresso alla manifestazione, della durata di un’ora e trenta minuti circa, è libero.

pixelstats trackingpixel
dic 142012
 
Numero visite :6527

locandina petite copia
Venerdì 14 dicembre alle 19.30, nella suggestiva cornice della Cattedrale di Santa Maria di Cagliari, è stato organizzato un prezioso ed imperdibile appuntamento, con uno dei capolavori assoluti della letteratura sacra ottocentesca: la Petite Messe Solennelle per soli, coro due pianoforti e harmonium di Gioachino Rossini (Pesaro, 1792 – Parigi, 1868), nell’esecuzione del Coro del Teatro Lirico, diretto da Marco Faelli.

I ruoli solistici sono affidati al soprano Graziella Ortu, al mezzosoprano Irene Macutan, al tenore Oscar Piras ed al basso Alessandro Frabotta; l’accompagnamento musicale, invece, è affidato ad Andrea Mudu e Francesca Pittau (pianoforti) ed a Gaetano Mastroiaco (harmonium).

L’ingresso alla manifestazione, della durata di un’ora e trenta minuti circa, è libero.

Lo spettacolo si avvale della collaborazione di: Fondazione Banco di Sardegna, Capitta & Partners.

 

fonte: www.teatroliricodicagliari.it

pixelstats trackingpixel
dic 032012
 
Numero visite :2013

 

Martedì 4 Dicembre 2012 alle ore 21.15 a Carbonia, Chiesa di San Ponziano

 

CONCERTO STRAORDINARIO DI SOLIDARIETA’

 

Il Coro della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari diretto dal Maestro Marco Faelli accompagnato al pianoforte dal Maestro Andrea Mudu eseguirà celebri brani tratti dal repertorio corale operistico.

Musica di Giuseppe Verdi e L. V. Beethoven.

Sarà una manifestazione di solidarietà e condivisione umana, promossa dalla RSU della Fondazione Teatro Lirico di Cagliari per la grave situazione occupazionale che sta vivendo il mondo produttivo sardo.

 

TUTTI I LAVORATORI UNITI NEL SEGNO DELLA MUSICA

PER AFFERMARE IL DIRITTO AL LAVORO

E ALLA DIGNITA’ DELLE PERSONE

COLPITE DALLA CRISI.

UNITI, SENZA DISTINZIONE ALCUNA,

IN UN GRANDE EVENTO PACIFICO E SIMBOLICO.

 

Si ringrazia il Parroco, don Antonio Mura.

 

pixelstats trackingpixel